Programma professionale economia, commercio e amministrazione aziendale

Perito economico

Il programma professionale quadriennale offerto dalla nostra scuola nel campo d’insegnamento dell’ECONOMIA, DEL COMMERCIO E DELL'AMMINISTRAZIONE AZIENDALE da all'alunno la possibilità di conseguire la qualifica di PERITO ECONOMICO.

La prima lingua d’insegnamento straniera solitamente è la stessa appresa alla scuola elementare. L’alunno ha la possibilità di studiare una seconda lingua straniera a livello di “principiante”.

L’economista opera nel settore contabile (tiene la contabilità finanziaria, l’evidenza dei costi, il calcolo degli stipendi, tiene l’evidenza dei prestiti e degli obblighi, tiene la contabilità materiale delle merci, calcola il profitto lordo e redige i bilanci), nel settore bancario, si occupa di pianificazione, gestione aziendale e della promozione.

Al termine del periodo di formazione l’alunno può impiegarsi e svolgere un vasto numero di compiti di maggiore o minore responsabilità, oppure può decidere di continuare gli studi ad un livello superiore.

Il diploma viene conseguito con lo svolgimento della tesina finale (lavoro finale) e la difesa della stessa. Qualora l'alunno avesse l'intenzione di continuare gli studi universitari l'alunno è obbligato a superare la maturità statale.

Presentazione.pptx 

 

PERITO  ECONOMICO – NUOVO PROGRAMMA DALL’ANNO SCOLASTICO 2018/2019

 

 Materie perito economico nuovo programma.docx

 

 

Materia

Ore     I anno

Ore     II anno

Ore III anno

Ore IV anno

Teoria

Esercitazione

Teoria

Esercitazione

Teoria

Esercitazione

Teoria

Esercitazione

Lingua e letteratura italiana

3

3

3

3

Lingua croata

3

3

3

3

Lingua inglese

3

3

3

3

Storia

2

2

-

-

Religione/Etica

1

1

1

1

Geografia

2

2

2

2

Cultura fisico-sanitaria

2

 

2

 

2

 

2

 

Matematica

3

3

3

3

Chimica

2

-

-

-

Biologia

2

-

-

-

Fondamenti di economia

2

2

2

2

Statistica

-

-

1

1

-

Comunicazioni aziendali

1

1

1

1

-

-

Tecniche di comunicazione e presentazione

-

-

1

1

-

Fondamenti di ragioneria

1

1

-

-

-

Contabilità dei costi e della proprietà

-

2

1

-

-

Contabilità della produzione e del commercio

-

-

2

1

-

Contabilità imprenditoriale

-

-

-

1

3

Marketing

-

-

1

1

1

1

Banche ed assicurazioni

-

-

2

1

-

2

Mercato dei capitali

-

-

-

2

Imprenditoria

1

1

2

1

-

-

Impresa Formativa Simulata (IFS)

-

-

-

2

-

2

Gestione/Impresa socialmente responsabile

-

2

-

-

Contesto giuridico d’impresa/d’azienda

-

-

-

2

Informatica

-

2

-

2

-

-

Totale:

28

5

28

5

26

7

25

8

Materia opzionale:

2

Azienda famigliare

2

Fondamenti di turismo

2

Gestione delle vendite

2

Marketing dei servizi

 

 

Commessi

 

COMMESSI – NUOVO PROGRAMMA DALL’ANNO SCOLASTICO 2018/2019

 Il commesso è impiegato in tutti i luoghi dove si effettua la vendita di beni. I negozi offrono al cliente scarpe, vestiti, cibo, prodotti cosmetici, computer, automobili ecc. , possono essere di diversi tipi: mini-market, supermarket, discount, cash & carry, outlet, chioschi e le vendite possono avvenire anche tramite internet, televisione o telefono.

Indipendentemente dal tipo di merce che viene venduta il compito più importante del commesso resta sempre quello di proporre in modo interessante al cliente il prodotto sottolineandone soprattutto i pregi.

Per il successo della vendita c'è bisogno di diverse conoscenze ed abilità acquisite attraverso l'apprendimento, la formazione e l'applicazione pratica.

Il commesso deve occuparsi del negozio stesso, della cura e della pulizia e della manutenzione dell'apparecchiatura esistente (cassa, frigoriferi, scaffali ecc.). Deve effettuare gli ordini, occuparsi delle consegne, preparare la merce per la vendita, disporre e catalogare i prodotti in bella vista.

Per quanto riguarda il lavoro amministrativo gestisce i conti correnti, la cassa e l'inventario.

Deve affrontare i problemi e la gestione del conto economico aziendale, far rispettare le normative sulla protezione dei consumatori e quelle in materia di sicurezza sul lavoro e tutela ambientale.

Deve essere in grado di comunicare con clienti, fornitori ed altri colleghi nella lingua madre ed anche in altre lingue straniere.

L'indirizzo prevede 3 anni di studio con il conseguimento del diploma triennale di Commesso.

Chi desiderasse continuare con gli studi alla facoltà deve sostenere gli esami differenziali per poter concludere un programma quadriennale presso la scuola media o altre istituzioni che offrono l'istruzione per adulti e poi superare gli esami della maturità di stato.

Presentazione. ppt

Materie.docx

 

COMMESSI  – NUOVO PROGRAMMA DALL’ANNO SCOLASTICO 2018/2019

Materia

Ore    I anno

Ore     II anno

Ore   III anno

Teoria

Esercitazione

Teoria

Esercitazione

Teoria

Esercitazione

Lingua e letteratura italiana

3

3

3

Lingua croata

3

3

3

Lingua inglese

2

2

2

Storia

2

-

-

Geografia

-

2

-

Cultura fisico-sanitaria

-

2

-

2

-

2

Matematica

2

2

2

Fondamenti di informatica

-

2

-

Politica ed economia

-

-

2

Religione/Etica

1

1

1

Tecniche d’acquisto

3

1

-

-

-

-

Gestione di negozio

1

-

-

-

-

-

Merceologia Acquisto/Vendita

2

1

2

1

1

1

Tecniche di vendita

-

-

2

1

-

-

Comunicazione nelle vendite

1

1

-

-

-

-

Documentazione di gestione

-

-

-

-

-

1

Fondamenti di marketing

-

-

1

1

-

-

Comportamento del consumatore

-

-

-

-

1

-

Totale: 

20

5

20

5

15

4

Materie opzionali

Ecologia e sviluppo sostenibile

2

da definire

2

da definire

2

Lezioni pratiche : 

4

7

14